fbpx

Non mi era mai venuto in mente di realizzare un servizio fotografico Neonato in spiaggia, ma nell’ultimo anno molte cose sono cambiate.

Il Covid sta condizionando pesantemente la nostra vita ormai da un anno, ma qualcosa di buono lo ha portato: mi ha costretto a cambiare punto di vista, ad inventarmi cose nuove e ad uscire dalla famigerata zona di comfort.

Ludovica è nata in pieno Lockdown 2020.

Avremmo dovuto fare il servizio Maternità in spiaggia: lo avevamo programmato per una data in cui ancora non c’erano problemi, ma il tempo non era buono e così abbiamo rimandato, confidando in un miglioramento.

Ovviamente nel frattempo è stato chiuso tutto e il servizio Maternità in spiaggia è saltato.

Il servizio fotografico Maternità via Skype

Mi dispiaceva troppo lasciare Silvia senza le foto della sua gravidanza, tanto attesa, e così mi sono inventata un servizio fotografico “a distanza”.

Abbiamo fatto il servizio fotografico Maternità collegandoci su Skype da computer. Io vedevo Silvia e Giancarlo sullo schermo del mio portatile e fotografavo lo schermo. Se me lo avessero detto qualche mese prima mi sarei messa a ridere, ma adesso credo che quelle immagini abbiano un valore ancora più grande.

Obbligata ad uscire dalla mia zona di confort, non mi sono posta limiti e ho dato libero sfogo alla creatività: ho chiesto a Silvia di svestirsi, di coprirsi con un copridivano e di salire sul tetto del condominio a Bologna.
Gli scatti che ne sono usciti sono tuttora fra i miei preferiti (li potete vedere in coda alla gallery).

Il servizio fotografico Neonato in spiaggia

Quando Ludovica è nata eravamo ancora in lockdown e anche il servizio fotografico Newborn era destinato a saltare.

Così ho proposto di posticipare tutto all’estate, quando presumibilmente i problemi Covid sarebbero stati risolti, e abbiamo programmato il mio primo servizio Neonato all’alba, sulla spiaggia. Se non sbaglio Ludovica aveva 2 mesi.

Da quella volta ho fatto altri servizi fotografici Neonato sulla spiaggia, e tuttora lo propongo nei casi in cui la stagione lo consente: non sono assolutamente un ripiego, ma semplicemente una proposta alternativa, che personalmente amo moltissimo!